About

“Ne Variatatem Timeamus”

Luca Sciortino è un filosofo della scienza, scrittore e divulgatore scientifico. Si è laureato in fisica teorica all’università di Pisa, ha conseguito un master in comunicazione della scienza alla Sissa di Trieste e un dottorato in filosofia della scienza alla Open University (UK).

È stato Armenise-Harvard Science Writer Fellow alla Harvard University e Research Fellow in filosofia della scienza all’Università di Leeds, Centre for History and Philosophy of Science. Ha vinto premi di scrittura, tra i quali il premio Voltolino per la divulgazione scientifica. È professore incaricato all’Unitre Milano di Filosofia delle Scienze Umane e  di Scrittura Creativa.

Ha pubblicato articoli di ricerca su riviste internazionali di filosofia come Erkenntnis e International Journal in Philosophy of Science, racconti filosofici e scientifici per case editrici nazionali, articoli per varie testate e foto-reportage giornalistici o di viaggio. Scrive regolarmente per Panorama su temi culturali e di divulgazione scientifica.

Le sue ricerche in filosofia sono concentrate sull’epistemologia storica e in particolare sui diversi modi di conoscere che sono emersi nel corso della storia del pensiero umano. Nato a Palermo, ha vissuto per lunghi periodi all’estero, in città come Parigi, Londra e Leeds (UK), e ha viaggiato in una sessantina di Paesi come giornalista, ricercatore e scrittore.

Dall’inizio di Agosto a metà del Novembre 2016 ha viaggiato dal nord-ovest della Scozia (isola di Skye) al Giappone senza mai prendere aerei attraverso le steppe del Kazakhstan e della Mongolia, toccando l’estremo sud della Cina e percorrendo oltre ventimila chilometri. Ha raccontato questo viaggio in un libro dal titolo “Oltre e un cielo in più. Da una parte all’altra del mondo senza aereo” pubblicato da Sperling & Kupfer nel 2018. L’ultimo suo libro, “Ritratto dell’anima del mondo” (Il Torchio Editrice), è una riflessione sulla realtà e l’immagine che fa uso del concetto di anima mundi, emerso nel pensiero Occidentale a partire dalla filosofia greca antica.

Appassionato di fotografia, alcune sue foto sono state pubblicate in fotoreportage per  settimanali o esposte in mostre fotografiche (per saperne di più cliccare sulla sezione “Fotoreportage” o “Sguardi”, che è però ancora in construzione).

In questo sito è raccolta una selezione delle sue pubblicazioni più significative, divise in quattro sezioni: 1) Articoli Accademici (scritti per riviste internazionali di ricerca in filosofia con peer-review), 2) Articoli per la stampa (scritti per quotidiani o settimanali), 3) Racconti (storie intorno ad argomenti di filosofia, scienze e viaggi), e 4) Foto-reportage (in cui giustappongo scrittura e immagini). La sezione “Sguardi” mostra foto dai miei viaggi e dai miei reportage ma è ancora incompleta. Il suo curriculum con la lista completa delle pubblicazioni in ordine cronologico si trova qui.